Castel Volturno: Scoperto nido tartarughe in località Patria.

 

Una scoperta che ha dell’incredibile. Una semplice passagiata in spiaggia, casomai di fine ottobre, può rivelarsi ben più movimentata del previsto. Questo è quello che è accaduto a Paola Palma e Filomena Calcutta. Due giovani ragazze, residenti in Giugliano in Campania, durante una giornata al mare fuori stagione (come spesso accade a chi risiede nel litorale domizio) si sono imbattute in una neonata di Caretta Caretta alla ricerca del mare.

Un incontro che di certo non capita tutti i giorni. Le ragazze sin da subito hanno allertato la Guardia Zoofila competente che una volta giunta sul posto ha rinvenuto, non molto distante dalla tartaruga, un nido con altrettante tartarughe in pericolo di vita.

Molte uova erano ormai andate perdute, ma grazie alle operazioni di messa in sicurezza del nido coordinate dalla stazione   zoologica di Napoli Anton Dohrn, tutto è riuscito nel migliore dei modi e le tartarughe sono  sopravvissute.

Il ritrovamento è avvenuto a Lago Patria nella spiaggia del Lido Miramare, a pochi passi da Ischitella.

Il Litorale Domitio, ancora una volta, non smette di stupirci, ed il mare a distanza da 14 anni dall’ultimo nido ritrovato non smette di crederci dando un’altra opportunità ad un litorale che molti credono perduto.

 

Vincenzo Lo Cascio

 

img-20161001-wa0024 img-20161001-wa0030 img-20161001-wa0036

 

Foto di  Paola Palma e Filomena Calcutta.

About the author

Vincenzo Lo Cascio

View all posts

Rispondi